30/10/2019 02:00:00

Ucciso da un cinghiale, condannata la Regione Siciliana

La Regione Sicilia è stata condannata a pagare i danni ai familiari di Salvatore Rinaudo, il 77enne ucciso da un cinghiale nella campagna di Cefalù (Palermo) nella notte tra il 7 e l'8 agosto 2015.

Richiamata dalle grida, anche la moglie dell'uomo venne aggredita e ferita. Ora il giudice monocratico del tribunale di Palermo, Monica Montante, ha condannato l'assessorato all'Agricoltura a pagare oltre 371mila euro ai familiari.