03/11/2019 22:10:00

Muore a 18 anni mentre scavalca il cancello di casa

 L’hanno trovata impiccata al cancello della sua casa di Loranzè, piccolo paese alle porte di Ivrea, nel Torinese. Ancora impigliata dal maglioncino che non era riuscita a liberare dall’inferriata. È morta così Erika Russo, 18 anni, studentessa che, rientrando in casa dopo serata in discoteca, non avendo le chiavi e per non svegliare la sorella, Anna, convivente, aveva deciso di scavalcare il cancello di casa. È stata la sorella della vittima a dare l’allarme.


Non avendola trovata nel suo letto l’ha prima cercata per casa. Poi l’ha trovata in cortile, impiccata al cancello. È stata lei a chiamare i soccorritori. Il medico legale, che non ha riscontrato segni sul corpo, non ha potuto fare altro che costatarne il decesso. I carabinieri stanno in queste ore ascoltando i familiari: non vogliono escludere nessuna pista.



https://www.tp24.it/immagini_banner/1600331628-sposa-2021.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1600072035-amministrative-2020-consigliere.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1600176438-settembre-2020.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1600780721-amministrative-2020-consigliere.jpg