18/11/2019 07:18:00

Movida violenta in tutta la Sicilia. Due giovani accoltellati a Trapani

 Movida selvaggia in tutta la Sicilia nel fine settimana, con gravi episodi a Trapani, ad Agrigento e non solo.

C'è da registrare anche un brutto episodio di omofobia a Pozzallo. Un giovane di 29 anni è stato insultato in un bar da un ragazzino: "Sei uno sporco gay", prima di essere pestato a sangue dallo stesso ragazzino e da altri amici. 

A Trapani nella notte tra sabato e domenica c'è stato un accoltellamento, come abbiamo raccontato su Tp24. Una furibonda lite, per questione di donne, è culminata in accoltellamento E’ accaduto, in via Manzoni, a Trapani. Due i feriti. Un giovane di 18 anni e un minore di 17.

Quest’ultimo è in gravi condizioni. Raggiunto al torace da un fendente è ora ricoverato al Sant’Antonio Abate in prognosi riservata. Guarirà, invece, in dieci giorni il maggiorenne anche lui coinvolto nell’aggressione.

I due avrebbero avuto un battibecco con un altro giovane. L’atmosfera è subito diventata incandescente e dalle parole alle vie di fatto il passo è stato breve. Uno dei tre ha estratto un coltello, scagliandosi contro il maggiorenne e il minorenne. Maggior informazioni nell'articolo di Tp24. 

A Catania ci sono state tre aggressioni. La primo al centro commerciale Porte di Catania dove un gruppo di ragazzine ha preso a schiaffi una 14enne per futili motivi, il secondo in piazza Stesicoro dove un adolescente è stato aggredito da un branco di bulli minorenni.

I due episodi hanno prodotto qualche contusione e spavento. La notte scorsa, nella zona della movida di Catania, l’aggressione più grave: tre ragazzi sono stati picchiati da oltre 10 persone che li hanno colpiti con calci e pugni. Un uomo che ha cercato di difenderli è stato colpito violentemente alla testa e condotto nell’ospedale del Garibaldi dove i medici hanno applicato sette punti di sutura per una ferita alla testa.


Il questore di Catania ha predisposto un potenziamento dei presidi nelle zone della cosiddetta movida con dispositivi di sicurezza affidati a poliziotti delle Volanti e della Squadra Mobile.