21/11/2019 15:26:00

Trapani, anziana entra in Comune con il cagnolino e viene multata

 Multa di 80 euro per una anziana donna la cui colpa è stata quella di presentarsi al Comune di Trapani con il suo inseparabile cagnolino al guinzaglio.

Una impiegata, infastidita, l’ha invitata a lasciare fuori dal palazzo la bestiola e al rifiuto la dipendente comunale ha chiamato i vigili urbani che hanno multato la donna. Sulla vicenda è intervenuto Enrico Rizzi contattato dall’anziana: “La signora – dice il giovane animalista – avrà tutto il supporto legale affinchè questa vergognosa multa venga annullata”.

Frattanto, ieri blitz di carabinieri, polizia municipale e capitaneria di porto al canile di via Tunisi. L’intervento è scattato in seguito alla denuncia presentata alcuni mesi fa da Enrico Rizzi in merito alla presenza di un frigorifero contenente carcasse di animali. I tutori dell’ordine avrebbero sequestrato alcuni documenti che ora sono al vaglio dell’autorità giudiziaria.