27/11/2019 13:29:00

Controlli nel centro di Marsala. Denunciate 5 persone

 Controlli a tappeto nel centro storico di Marsala durante l'ultimo fine settimana. Cinque persone sono state denunciate per vari reati, dal possesso di un coltello alla guida senza patente, alla guida sotto effetto di alcol, e poi furto di energia elettrica.

Altri ragazzi sono stati segnalati alla Prefettura dopo essere stati trovati con della droga. Ecco i dettagli.

Nel fine settimana appena trascorso i Carabinieri della Compagnia di Marsala insieme ai colleghi della Compagnia di Intervento Operativo del XII Reggimento Sicilia, hanno messo in atto dei servizi coordinati impiegando un ingente quantità di uomini e mezzi incrementando i posti di controllo e la vigilanza nei luoghi sensibili della città.
Cinque i denunciati all’esito del servizio: Q.A. mazarese classe 92 il quale a seguito di perquisizione veicolare e personale veniva trovato in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza complessiva di cm 20, sottoposto a sequestro, P.A. romeno classe 02 residente da anni a Marsala sorpreso alla guida di autovettura sprovvisto della patente di guida perchè mai conseguita (violazione reiterata nel biennio); G.G. classe 81 sorpreso alla guida con un tasso alcolemico superiore a 1,5 g/l; D.A. e M.M. marsalesi i quali mediante manomissione del contatore, realizzavano - presso le rispettive abitazioni - un allaccio abusivo alla rete elettrica in danno della societa’ “enel distribuzioni s.p.a.”, con conseguente furto di energia.
Medesimo contesto, sono stati segnalati alla locale prefettura quali assuntori di sostanze stupefacenti 6 soggetti, con relativo sequestro di:
0,4 gr. di sostanza stupefacente del tipo cocaina;
4,73 gr. di sostanza stupefacente del tipo marijuana;
3,2 gr. di sostanza stupefacente del tipo hashish.
La capillare presenza dell’Arma dei Carabinieri tra le vie del centro storico della città ha permesso nel totale di controllare oltre 150 soggetti a bordo di 80 mezzi elevando svariate contravvenzioni per inosservanza delle norme del Codice della strada.
I servizi coordinati, come quello espletato il fine settimana appena trascorso, continueranno nei prossimi giorni visto l’imminente sopraggiungere delle festività natalizie al fine di contrastare la commissione, da parte di malintenzionati, di reati contro il patrimonio e la persona.



https://www.tp24.it/immagini_banner/1596818921-t-cross-ago.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596443336-agosto-2020.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596438976-saldi-estivi-50.gif