22/12/2019 11:50:00

Campobello, evade dai domiciliari. Arrestato un palermitano

 Continuano in maniera serrata i controlli del territorio svolti dai Reparti dipendenti della Compagnia Carabinieri di Mazara del Vallo che, anche in occasione delle imminenti festività natalizie, sono stati ulteriormente incrementati.


Nello specifico, nella serata di ieri, sabato 21 dicembre, i Carabinieri della Stazione di Campobello di Mazara, diretta dal Maresciallo Maggiore Pietro Fiorentino, hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di  Massimiliano Giallombardo, palermitano di anni 43.


L’uomo, già sottoposto agli arresti domiciliari presso una comunità terapeutica di Campobello di Mazara per vari reati, lo scorso 13 dicembre, si era allontanato arbitrariamente dalla struttura senza la prevista autorizzazione.
Nella circostanza, il piano di ricerca organizzato nell’immediato dei Carabinieri della locale Stazione, svolto con la preziosa collaborazione dei colleghi dell’Arma di Palermo, ha permesso il ritraccio e il conseguenziale arresto, nella flagranza di reato, per l’ipotesi delittuosa di evasione. Per tanto, dopo le formalità di rito, i militari dell’Arma hanno accompagnato l’uomo presso la Casa Circondariale di Trapani, secondo quanto disposto dal giudice palermitano che, dopo aver valutato la grave violazione commessa dal Giallombardo, ha ordinato per lui l’applicazione della misura più afflittiva della detenzione in carcere.


Il presente risultato operativo è frutto della costante e attenta attività di controllo dei soggetti gravati da misure restrittive della libertà, che le pattuglie dispiegate sul territorio svolgono giornalmente e che ha permesso, anche in questa circostanza, la regolare osservanza ed applicazione dei provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria.