30/12/2019 10:35:00

I "confini amministrativi" della Polizia, ora Santa Ninfa "dipende" da Castelvetrano

 Novità in arrivo per i cittadini di Santa Ninfa.

A seguito della rideterminazione, stabilita dalla Questura di Trapani, dei “confini amministrativi” relativi alle competenze territoriali dei Commissariati di Pubblica Sicurezza della provincia, i santaninfesi non avranno più la necessità di doversi recare presso l’Ufficio di P.S. di Alcamo – distante circa 40 km - per il disbrigo di tutta una serie di pratiche di natura amministrativa, quali ad esempio il rilascio ed il rinnovo del porto di fucile per uso caccia, il rilascio od il rinnovo del passaporto, il nulla-osta per acquisto armi e munizioni ecc.


Con effetto immediato gli adempimenti indispensabili per il conseguimento dei titoli di polizia menzionati dovranno, per l’appunto, essere effettuati presso il più vicino Commissariato di P.S. di Castelvetrano, rendendo, in tal modo, più comodo ed agevole la presentazione delle istanze e l’acquisizione dei provvedimenti una volta pronti.
La scelta effettuata dalla Questura di Trapani è finalizzata a rendere un più efficiente servizio ai cittadini della centro belicino che vedranno dimezzarsi i tempi di percorrenza per e da l’Ufficio di Polizia di riferimento.