30/12/2019 06:00:00

Pantelleria, la consulenza fiscale al Comune? Si fa nello studio privato dell'assessore

 I Cinque Stelle vanno implodendo. Non solo a Roma, dopo le dimissioni del ministro Fioramonti e le relative polemiche, ma anche nelle diverse realtà che amministrano, come a Pantelleria.

Sono volati gli stracci, nell'isola, con risvolti imbarazzanti, dopo la sostituzione dell'assessore Claudia Della Gatta, e adesso si apre un nuovo fronte, che riguarda questa volta il servizio di assistenza fiscale del Comune.

Ebbene, il servizio è stato assegnato ad una società che ha sede ... nello studio dell'assessore comunale ai tributi, Antonio Maria Gutterez. Un bel conflitto d'interesse, non c'è che dire. Non fosse altro per il fatto che, per legge, gli assessori tecnici devono astenersi dall'esercitare l'attività professionale durante il loro mandato in Giunta. Regola, purtroppo, che rispettano in pochi, con assessori che approfittano del loro status per avere corsie preferenziali per i loro progetti. A Pantelleria accade una cosa un po' diversa. 

Il servizio di assistenza fiscale al Comune è stato assegnato per due anni alla società Deloc Srls  con sede in Via Napoli, 78, sempre a Pantelleria. Fate attenzione, il gioco degli indirizzi in questa storia è importante. La determina è la 51/III settore del 25 Ottobre 2018. La procedura di assegnazione avviene tramite il Mepa, che è la piattaforma alla quale i Comuni, per una ragione di trasparenza, devono rivolgersi per l'assegnazione di determinati appalti e servizi. 

Il socio unico della Deloc srls si chiama Giacomo Spina. Vive in Canada, ma ha come domicilio Via Sicania 1 a Pantelleria. Amministratore è Giuseppe Rizzo. 

E dove si trova lo studio dell'assessore Gutterez? Proprio in Via Sicania 1. Coincidenza? Fino ad un certo punto. Perché c'è un'altra domanda da farsi: dove si trova la sede "operativa" sempre dello studio di Gutterez? Indovinate un po'. In Via Napoli 78, cioè dove ha la sede legale la Deloc Srls. 

In Via Sicania 1 Gutterez non ci lavora soltanto, ci vive, dato che risiede là con la sua famiglia. 

Gutterez negli ultimi 10 anni e fino a poco prima di essere nominato assessore, ha svolto direttamente o per conto di sue società, servizio di consulenza fiscale e tributaria al Comune di Pantelleria. Non avrebbe più potuto farlo, dato che ha le deleghe a Patrimonio, Tributi e Politiche di Bilancio. 

Al suo posto il Comune ha dato incarico ad una società che ha sede nell'ufficio dell'assessore, e ha come amministratore unico un tale che ha la residenza in Canada e come amministratore Giuseppe Rizzo, che  ha anche una passione politica comune con l'assessore grillino. Rizzo, infatti,  è stato candidato con il Movimento 5 Stelle nelle ultime elezioni amministrative del 2018, arrivando secondo dei non eletti. Alle prossime dimissioni, in pratica, tocca a lui varcare il soglio dell'aula consiliare. 

Gutterez, per inciso, è anche consulente del Parco Nazionale di Pantelleria. Sempre per la consulenza in materia fiscale, gli sono stati liquidati, a Maggio 2019, 4000 euro. Qui il provvedimento. 

L'aspetto singolare è che si tratta di un conflitto di interessi che perdura da oltre un anno, nell'indifferenza e nel silenzio della maggioranza, troppo impegnata a litigare su facebook o a mandarsi offese anonime a vicenda.

Di fatto presso lo studio di consulenza dell’Assessore al Bilancio si continua a svolgere il servizio di assistenza fiscale al Comune di Pantelleria, attraverso la Società, DELOC srls, che ha sede legale presso lo studio privato dell'assessore e il cui unico socio vive in Canada ma è domiciliato presso l’abitazione dell’Assessore Gutterez stesso e il cui Amministratore Unico è stato candidato come consigliere comunale non eletto tra le file del Movimento Cinque Stelle del Comune di Pantelleria.

Bella storia, no?