03/01/2020 13:06:00

Alcamo, incendio doloso distrugge un magazzino agricolo

Ha approfittato dei festeggiamenti di capodanno per dare fuoco ad un magazzino agricolo che è stato completamente distrutto. Il fatto è avvenuto in contrada Maruggi ai danni di un magazzino, utilizzato da un pluripregiudicato alcamese di 59 anni anche se la proprietà è del suocero.  

Si vede chiaramente nelle immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza nei pressi del magazzino, che un uomo incappucciato, intorno alle due di notte, ha in mano un bidone con il quale ha cosparso tutta l'area di liquido infiammabile e poi acceso il fuoco con un accendino. I vigili del fuoco di Alcamo sono intervenuti tempestivamente ma nonostante ciò, dopo tre ore per riuscire a domare le fiamme, della struttura è rimasto ben poco, solo le mura perimetrali.

Il rogo inoltre è stato alimentato dalla tanta legna presente sia all'esterno che all'interno della struttura. Sul posto diverse pattuglie dei carabinieri e anche la polizia. Le indagini in corso sono curate dai militari dell'Arma.