04/01/2020 17:35:00

Castelvetrano, domani al Teatro "Franchi Ingrassia" il Villaggio degli Elfi

 Gran finale per il Villaggio degli Elfi che domani pomeriggio, domenica 5 gennaio, a partire dalle 15.30 aprirà i battenti per l’ultima spettacolare giornata di eventi per tutte le fasce d’età. 

Si parte alle 15.30 con lo chef Giuseppe Calcara del ristorante Le Magie che ha organizzato un evento con il racconto di come nasce una delle esclusive peculiarità della nostra città , la “pasta a tianu” che si prepara nel giorno di San Giuseppe. Calcara racconterà con filastrocche ed aneddoti l’origine di questo gustoso piatto che sarà poi preparato in diretta ed offerto in degustazione ai presenti.
Dalle 16.15 il coro dei piccoli alunni della scuola dell’infanzia dell’I.C. Capuana Pardo proporrà voci, suoni, colori e sapori di un Natale antico diretto dai maestri Rosario e Solidea Guzzo. A seguire i bambini delle classi terze della Capuana-Pardo proporranno canzoni e poesie per il Natale in Allegria.

Alle 17.00 prenderà il via lo spettacolo musicale “la musica per la rinascita” proposto dai giovanissimi studenti dei licei castelvetranesi Planet B e SOWK che accompagneranno i presenti in un percorso musicale che si dipanerà in vari momenti e che sarà un fresco profumo di speranza per la comunità e l’ennesima dimostrazione di come Castelvetrano abbia al suo interno i semi per la sua rinascita culturale e morale.

Alle 17.45 per la gioia di grandi e piccini ci sarà lo spettacolo di magia ed illusionismo del grande MAX il magicartista, un mago ed illusionista palermitano che sta riscuotendo grande successo e che lascerà senza fiato grandi e piccini. Ed a seguire ci sarà l’esibizione di danza del gruppo Studio Fitness & Dance di Cristina Mistretta che si esibirà in coinvolgenti coreografie con le sue allieve di tutte le età e non sarà facile rimanere seduti.

E poi ancora musica con la band Planet B e SOWK che continuerà a suonare fino alla chiusura. Ma ci sarà spazio per i ragazzi del PTCO ossia progetto alternanza scuola lavoro con i licei di Castelvetrano che saranno dei preziosi accompagnatori per gli ospiti del villaggio.
per le degustazioni curate dall'associazione Progetto Triscina con pane nero, olive, formaggi e vino rosso. Ed ancora le premiazioni degli originali alberi ecologici realizzati con materiali di scarto dagli studenti dei tre circoli didattici castelvetranesi per il concorso “Da rifiuto a dono” promosso dalla Ld Communication e dalle aziende Sager ed Eco-Burgos, che gestiscono la raccolta dei rifiuti a Castelvetrano. E poi il sorteggio dei premi della lotteria del villaggio.