10/01/2020 07:00:00

Sicilia, l'Ircac non ha fondi e le coop rimangono bloccate

Nuova emergenza alla Regione, l'Ircac è totalmente bloccato e senza bilancio di previsione si bloccano le cooperative che attendevano i finanziamenti.

Ci sono una ventina di aziende che hanno già ricevuto la delibera di finanziamento ma attendono da mesi il credito per almeno 4 milioni.  Sono altre 80 le richieste in sospeso per 15 milioni.

 Da mesi le coop non ricevono i contributi richiesti e ciò malgrado l'Istituto per il credito abbia continuato a deliberare l'erogazione dei fondi.

All'origine del blocco c'è un complicato intreccio di norme di contabilità e regole organizzative. Le associazioni di categoria - Legacoop e Confcooperative - denunciano lo stallo mettendo sul tappeto i numeri che fotografano i ritardi.

Secondo le due associazioni «la scelta di inserire i fondi dell'Ircac nel perimetro del decreto legislativo 118 si è rivelata disastrosa per le cooperative siciliane. È una scelta assunta dall'ex governo Crocetta e confermata dall'esecutivo retto dal presidente Musumeci».