12/01/2020 09:31:00

Calcio siciliano in lutto: è morto Carmelo Bongiorno

 Calcio siciliano in lutto per la morte improvvisa di Carmelo Bongiorno, noto dirigente sportivo, scout di talenti nostrani e molto conosciuto nel calcio giovanile. Nato a Palermo, è passato a miglior vita all’età di 67 anni, probabilmente a causa di un infarto.

Aveva lavorato come scout in squadre di alto rilievo come Empoli e Spal, per la quale lavorava attualmente. Tre anni fa sarebbe stato vicino anche all’approdo al Palermo, nella sua città natale. Di recente era stato anche direttore sportivo alla polisportiva Calcio Sicilia e al Ribolla.

Quest’ultima società gli ha dedicato un post su Facebook: “La società Demma Ribolla Calcio si unisce al dolore per la scomparsa dell’ex dirigente sportivo Carmelo Bongiorno e desidera esprimere ai suoi cari le più sentite condoglianze. Tutte le gare in programma nella giornata odierna sono rinviate a data da destinarsi“.

Toccante anche il post della pagina Facebook “La Bacheca Sportiva Scarpini In Erba Calcio in Sicilia“, il quale dà un’idea di quanto Carmelo fosse rispettato all’interno dell’ambiente calcistico siciliano e non solo: “Carmelo Bongiorno ci ha lasciati. Nell’incredulità di questa notizia, che provoca un comprensibile senso di vuoto e di dolore tutti noi, sportivi e appassionati, conoscenti e amici, ci stringiamo intorno alla famiglia nel ricordo di questo grande amico. Da oggi il calcio siciliano è orfano di uno dei suoi più luminosi e illuminati rappresentanti, capace di lasciare una firma indelebile. Grazie Carmelo“.

 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1596439363-ct-19.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596439880-saldi-estivi.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596438976-saldi-estivi-50.gif