17/01/2020 12:01:00

Arrestato l'autore della lettera di minacce al sindaco di Petrosino

E' stato arrestato dai carabinieri di Petrosino l'uomo ritenuto l'autore di una delle lettere di minacce inviate al sindaco Gaspare Giacalone. 

Marcello Chirco, classe '77, è stato tratto in arresto in ottemperanza all’ordine di esecuzione per espiazione pena in regime di detenzione domiciliare, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Marsala - Ufficio Esecuzioni Penali, dovendo lo stesso scontare la pena di 5 mesi e 10 giorni di reclusone per il reato di evasione. 

Chirco, individuato come l’autore di una delle lettere di minacce (nella busta anche una cartuccia di pistola calibro 7.65) inviate al sindaco di Petrosino, Gaspare Giacalone, e alla sua vice, Marcella Pellegrino, nella primavera che ha preceduto le ultime elezioni comunali. Elezioni che hanno visto la riconferma di Giacalone per un secondo mandato.

La busta con una lettera di minacce e la cartuccia fu lasciata davanti l’ingresso del Municipio il 5 giugno 2017. Minaccia e detenzione abusiva di munizioni sono reati contestati al Chirco, che è difeso dall’avvocato Francesca Frusteri. Contestate anche le aggravanti comuni. Il processo avviato al tribunale di Marsala continuerà con la prossima udienza il prossimo 23 gennaio.