17/02/2020 08:25:00

In Sicilia treni veloci non prima del 2028

 In Sicilia i treni veloci (cioè normali...) saranno disponibili non prima del 2028.

La situazione dei trasporti ferroviari in Sicilia è tragica. Per andare da Trapani a Siracusa, ad esempio, ci vogliono 11 ore e tre cambi. Ne abbiamo parlato anche in un articolo che potete leggere cliccando qui. 

Ma la situazione non cambierà presto. Secondo un report de "Il sole 24 Ore", basato sui dati dell'indagine "Connettere l'Italia", solo dal 2028 Catania - Palermo si potrà percorrere via treno in un'ora e Catania - Messina in 45 minuti. 

L'alta velocità insomma è  lontana, la media della velocità dei treni siciliani è la più bassa d'Italia.

"Questo è il risultato di scelte fatte nel corso dei decenni", replicano i vertici di Ferrovie dello Stato che ricordano i 13 miliardi di euro investiti da FS e dalla Regione Sicilia per potenziare la rete ferroviaria siciliana e grazie ai quali in Sicilia arriveranno 43 nuovi treni di ultimissima generazione.