07/03/2020 08:10:00

Crisi da Coronavirus in Sicilia. Piano da 41 milioni per le aziende

 Economia a picco in Sicilia con l'emergenza coronavirus. L'assessore regionale al Lavoro, Antonio Scavone, ha varato un piano straordinario da 41 milioni di euro e ha chiesto al Governo nazionale di estendere anche in Sicilia il sostegno a imprese e famiglie adottato per le zone rosse colpite dall'epidemia.


Si tratta di misure che puntano a contrastare il crollo delle prenotazioni per le strutture ricettive dell'Isola e le cancellazioni dei viaggi d'istruzione. Stanno soffocando anche le aziende di noleggio e trasporti. La crisi sta investendo anche l'agroalimentare. Le misure in favore delle aziende riguardano ad esempio la sospensione dei pagamenti delle utenze, contributi, premi per l'assicurazione obbligatoria. Ma si pensa anche a misure in favore delle famiglie, come integrazioni salariali, indennità per i lavoratori autonomi e il congedo parentale per almeno un genitore e un voucher babysitter per i single.