25/03/2020 09:48:00

"Dove cazzo vai!". A Messina il drone con la voce del Sindaco per chi viola i divieti

 Droni sui cieli di Messina per controllare chi infrange i divieti imposti per evitare contagi da Coronavirus.

Al loro interno una voce registrata, quella del sindaco Cateno De Luca che con un linguaggio "colorato" invita i concittadini a restare in casa: "Dove cazzo vai?". 

Ecco il video in cui, su Facebook, presenta l'iniziativa.