01/07/2020 18:00:00

Vini, la Casa Vinicola Fazio premiata con il Diamond Trophy 2020

Si è appena concluso a Tokyo l’edizione 2020 del Sakura Award Wine Competition, uno degli eventi più prestigiosi del Giappone che ha visto protagonista assoluta la Casa Vinicola Fazio che con il Pietra Sacra Rosso Riserva DOC Sicilia 2010 è stato insignito del Diamond Trophy 2020.

La cerimonia pubblica per la consegna dei premi è stata rinviata a causa del COVID ma sarà lo stesso Chairman Ms. Yumi Tanabe a consegnare personalmente il prestigioso premio a Lilly Fazio, volto e voce di Casa Vinicola Fazio, non appena le sarà possibile raggiungere la Terra del Sol Levante. Il Diamond Trophy è un riconoscimento ambito dal mondo del vino di qualità che esporta e ha investito nell’ultimo decennio nell’esigente mercato giapponese.

“E’ un riconoscimento che ci rende orgogliosi – afferma Lilly Fazio Brand Ambassador dell’Azienda – il Giappone rappresenta per la nostra azienda un mercato d’elezione nel quale abbiamo iniziato a costruire la reputazione delle nostre etichette da quasi un decennio. Il mercato Giapponese ci obbliga a una competizione molto serrata, centrata sull’identità e la qualità dei vini e non solo sulla fascia di prezzo. Questo premio non fa che confermare che i nostri sentimenti di vicinanza e cura al mercato giapponese del vino erano giusti e che la valorizzazione che facciamo quotidianamente sul Nero d’Avola in purezza del Pietra Sacra Rosso Riserva è pienamente avvalorata da questo ennesimo riconoscimento ottenuto”.

Casa Vinicola Fazio produce le sue uve nella DOC ERICE, in un’area vitivinicola millenaria che si estende alle pendici dell’omonimo monte che ospita il Borgo Medievale di Erice. Gli oltre 50 ettari di vigneti dell’azienda si estendono in un areale che dal mare delle isole Egadi si arrampica fino a 450 metri delle colline che circondano Custonaci.

Il Pietra Sacra Rosso Riserva 2010 è un vessillo di enologia di qualità di questo territorio riconosciuto oggi anche a livello internazionale. Prodotto da Uve Nero d’Avola che nascono da un vigneto posto tra i 250 e i 300 mt. sul livello del mare, rappresenta per Fazio la punta di diamante dei vini rossi prodotti su questo territorio così rilevante per la tradizione vitivinicola siciliana.



https://www.tp24.it/immagini_banner/1596818921-t-cross-ago.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596638168-aeroporto-palermo-punta-raisi.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596438976-saldi-estivi-50.gif