09/07/2020 10:34:00

Per la Sindaca di Erice anche l'accusa di calunnia, ecco perchè 

 L'inchiesta che oggi ha portato all'emissione di un'ordinanza di divieto di dimora a Trapani ed Erice per Daniela Toscano, vede la prima cittadina del Comune della vetta indagata per una serie di reati gravi, per favorire il progetto del parcheggio del quale il fratello Massimo era socio occulto.

Ma la Sindaca è anche indagata per calunnia. Anche questa è una vicenda che avevamo raccontato su Tp24. Da due anni infatti la nostra redazione seguiva le vicende relative ai parcheggi di Erice e alle denunce che erano state fatte. Denunce delle quali era al corrente anche Luigi Manuguerra, politico ericino, grande avversario di Giacomo Tranchida e Daniela Toscano, papà del consigliere comunale Alessandro. Proprio Manuguerra, in un'intervista su Tp24, aveva rivelato che era a conoscenza delle indagini su Toscano e i parcheggi ad Erice. La Sindaca, per tutta risposta, lo aveva denunciato per diffamazione a mezzo stampa. Peccato che però la circostanza fosse vera, come ormai sappiamo, e pertanto, la Sindaca è stata iscritta nel registro degli indagati anche per il reato di calunnia, per le accuse ingiuste rivolte a Manuguerra, deceduto da poco. 

Tutto nasce da una denuncia, anticipata da Tp24, che ha portato alla luce l'episodio di una autorizzazione ad aprire un parcheggio stagionale nella zona ericina dei lidi balneari. A chiedere l'autorizzazione ad aprire un parcheggio tra le vie Lido di Venere e Alunzio la società Agir service di cui risulta titolare Giovanni Savi, titolare di una concessionaria a Xitta. Gi. Motor. Secondo l'accusa socio occulto sarebbe Massimo Toscano. Il sindaco avrebbe esercitato pressioni sugli uffici, partecipato a riunioni alle quali non avrebbe dovuto partecipare anche per il dovere di astensione. Il pm Belvisi ha contestato la violazione dell'art. 97 della Costituzione, nonchè delle norme del decreto legislativo 267 nonchè del regolamento degli uffici. Tp24 tempo fa aveva aggiunto anche un altro fatto: ovvero che il marito di Daniela Toscano, Francesco Paolo Rallo, secondo i dati del Pubblico Registro Automobilistico da noi consultati, al 2017, secondo i dati del Pubblico Registro Automobilistico consultati da Tp24.it, Francesco Paolo Rallo utilizza un'auto, di proprietà della Gi. Motor.



  • Tp24 Tv
  • RMC101
  • Podcast
  • Inchieste
https://www.tp24.it/immagini_banner/1597214385-jannuzzo-ago.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596443336-agosto-2020.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1596438976-saldi-estivi-50.gif