23/09/2020 14:38:00

Erice, il caso della scuola De Stefano: scontro genitori - dirigente 

 Adesso è muro contro muro tra la dirigente scolastica Anna Maria Di Marzo e i genitori degli alunni della De Stefano dislocati nel plesso dedicato ai gemellini Asta, nel territorio di Erice Casa Santa. Mentre si prospetta una soluzione per scongiurare i turni pomeridiani, mamme e papà non faranno entrare i loro figli a scuola fino a quando la responsabile dell’istituto non incontrerà i familiari degli alunni per organizzare le lezioni. Lezioni che si dovrebbero svolgere, di mattina, nei locali del Seminario vescovile.

Il sindaco Daniela Toscano che , questa mattina, ha incontrato i genitori dei bambini, a differenza della dirigente scolastica, ha manifestato la volontà dell’Amministrazione di prendere in affitto le nuove aule che tuttavia necessitano di essere sanificate ed, inoltre, dovranno anche essere eseguiti alcuni piccoli interventi di manutenzione.

Frattanto, questa mattina mamme e papà di sono radunati davanti al plesso scolastico manifestando il proprio disappunto per i turni pomeridiani non conciliabili con le loro esigenze, soprattutto lavorative. Poi la decisione: i nostri figli non entreranno in classe fino a quando non incontreremo la dirigente scolastica che dovrà rassicurarci sullo svolgimento delle lezioni.



  • Tp24 Tv
  • RMC101
  • Podcast
  • Inchieste
https://www.tp24.it/immagini_banner/1602228900-ottobre-2020.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1602746785-iniziamo-a-sistemare-ott.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1603125777-autunno-inverno.gif