16/10/2020 08:00:00

Le aggressioni a Marsala. Il Pd: "C'è un problema razzismo. Grillo dica qualcosa"

Il Pd provinciale interviene sull'operazione dei carabinieri di Marsala con cui sono stati arrestati 4 ragazzi per le aggressioni nei confronti di ragazzi immigrati. Con una nota a firma di Valentina Villabuona, presidente dell'assemblea provinciale del Pd, e di Linda Licari, componente della direzione provinciale del partito, si chiama in causa anche il sindaco Massimo Grillo. Ecco la nota.

Per mesi abbiamo denunciato che a Marsala c’era un problema legato al razzismo e per mesi ci hanno risposto che si trattava di equivoci o di mancanza di sicurezza.
Ieri altri 4 arresti, giovani che hanno aggredito alcuni ragazzi immigrati e non contenti anche un poliziotto in borghese intervenuto in aiuto dei migranti e che apprendiamo oggi che è stato accoltellato.


Esprimiamo vicinanza all’agente che seppur non in servizio è subito intervenuto ed ha subito le conseguenze più gravi.
Ci auguriamo che questa volta il neo Sindaco di Marsala Massimo Grillo esprimerà un giudizio di condanna senza se e senza ma, che non abbiamo sentito durante la campagna elettorale, forse perché l’argomento non interessava a lui o ai suoi alleati o perché troppo impegnato a parlar male delle assessore designante altrui, per farsi carico di un problema così delicato.


Noi ancora una volta ringraziamo le Forze dell’Ordine per l’attività quotidiana che svolgono e condanniamo senza ambiguità questi gesti, consapevoli che sono comportamenti di una sparuta minoranza, ma consapevoli anche che la cultura e la buona politica sono necessarie affinché questi gesti non si ripetano più.



https://www.tp24.it/immagini_banner/1603734674-dacia-sandero-ott.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1602746785-iniziamo-a-sistemare-ott.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1603467308-solare-termico-sicilia.gif