30/10/2020 16:05:00

Commemorazione dei defunti. Regole e servizi per i cimiteri di Marsala, Salemi ed Erice

 Accessi scaglionati, percorsi divisi, bus navette. Sono gli ultimi accorgimenti dei Comuni in vista della commemorazione dei defunti in provincia di Trapani. Una ricorrenza che quest'anno ricade in piena emergenza Coronavirus.

Marsala. L'Amministrazione Grillo ha predisposto un servizio di bus navetta gratuito per raggiungere il Cimitero di Marsala nelle quattro giornate dedicate alle visite ai Defunti. Inoltre, ha previsto l'uso delle aree a parcheggio in zona Stadio e nell'ex scalo merci della Stazione Ferroviaria, al fine di ridurre il traffico veicolare. Pertanto, da domani e fino al prossimo 2 Novembre, il Servizio Municipale Autotrasporti collegherà il posteggio di Piazza Stadio e quello FS di viale Fazio con il Cimitero tramite quattro bus navetta, due per ciascun percorso, con partenza alle ore 7:30 dai punti di raccolta (ultima partenza dal Cimitero ore 18).

Percorso Stadio-Cimitero
ANDATA: via Degli Atleti, via Olimpia, via Della Gioventù, via Dante Alighieri e fermata in prossimità di via Santa Rita (ingresso secondario del Cimitero).
RITORNO: via Dante Alighieri, via Degli Atleti.

Percorso Stazione FS-Cimitero
ANDATA: viale Fazio, via Roma, via Itria, piazzale Ugo Foscolo (ingresso principale Cimitero).
RITORNO: via Selinunte, via Gambini, via Sirtori, corso Calatafimi, via Crispi, Piazza Pizzo, viale Fazio.

E' previsto altresì che i bus di linea effettuino una fermata nei parcheggi più vicini al loro percorso: quelli provenienti dal versante sud al parcheggio della Stazione; quelli dal versante nord al parcheggio dello Stadio.
Si richiama l'attenzione della cittadinanza sull'uso della mascherina: è obbligatorio indossarla sul bus, nonché all'esterno e all'interno del Cimitero.

Salemi. Accessi contingentati e orario continuato dalle 8 alle 17 al cimitero di Salemi in occasione dei giorni dedicati alla commemorazione dei defunti. Un'ordinanza firmata dal sindaco, Domenico Venuti, prevede l'accesso massimo di cento cittadini per volta nella parte antica del camposanto e di altri cento in quella di più recente costruzione per le giornate del 31 ottobre, dell'1 e del 2 novembre. In questi tre giorni, inoltre, il cimitero osserverà l'orario continuato e resterà aperto dalle 8 alle 17. L'accesso sarà consentito nel rispetto del distanziamento fisico, con l'obbligo di mascherina. I controlli all'interno del cimitero saranno effettuati dalla polizia municipale e dalla protezione civile comunale.

"La commemorazione dei defunti è un evento molto sentito in città e per questo abbiamo messo a punto un sistema di regole che consentirà a tutti di rendere omaggio ai propri cari ma ciò deve avvenire nella massima sicurezza e nel rispetto delle norme di contenimento dell'epidemia da Covid-19", afferma Venuti che poi rivolge un appello: "Il ricordo dei propri cari può essere onorato anche in altre giornate. L'invito per chi volesse recarsi al cimitero è di farlo sfruttando anche i giorni antecedenti o successivi all'1 e al 2 novembre".
 
Erice. In occasione della Commemorazione dei defunti del giorno 2 novembre prossimo, si comunica che il cimitero comunale sarà aperto al pubblico nel rispetto delle normative vigenti anti-Covid, come da DPCM e Ordinanze del Presidente della Regione Siciliana. A tal proposito la Sindaca Di Erice, Daniela Toscano, ha firmato un’apposita ordinanza, la n. 196 del 28/10/2002.
“Dunque - ci tiene a precisare l’assessore Vincenzo Giuseppe Di Marco, con delega ai servizi cimiteriali - gli ingressi saranno consentiti soltanto a chi indosserà la mascherina che dovrà naturalmente essere mantenuta anche all’interno dello stesso Cimitero. Sarà inoltre necessario rispettare la misura del distanziamento sociale e, dunque, non sono consentiti gli assembramenti. All’interno saranno disponibili prodotti per l’igiene delle mani e, naturalmente, sarà predisposta apposita segnaletica”.


Si specifica che saranno attivati dei controlli, per il rispetto delle prescrizioni sanitarie, da parte della Polizia Municipale in collaborazione con le associazioni di volontariato. Saranno proprio i volontari a fornire supporto ed indicazioni per indirizzare il traffico veicolare verso il nuovo ingresso secondario del cimitero. Inoltre, sarà attivo un servizio di trasporto (bus navetta) dalla stazione funivia (centro storico) al cimitero. Il servizio prevede l’utilizzo di due mezzi con capacità limitata nel rispetto della misura del distanziamento sociale.


“Insieme agli uffici comunali abbiamo lavorato per far sì che tutto si svolga nel rispetto delle normative anti-contagio – aggiunge la sindaca di Erice, Daniela Toscano -. L’accesso, previa misurazione della temperatura corporea, sarà contingentato al numero massimo di 200 persone, con una permanenza all’interno dell’area cimiteriale di 30 minuti. Naturalmente invitiamo i cittadini a non recarsi in massa al Cimitero il 2 novembre e di preferire, qualora possibile, altre date vicine. Ricordo infine che per raggiungere il cimitero si dovrà percorrere la S.P. 31 Trapani-Martogna-Erice e seguire le indicazioni dei volontari e degli addetti”.
 
Questi gli orari di apertura del cimitero:
Giorni 31 ottobre, 1 e 2 novembre 2020: dalle ore 07:30 alle 17:00.
Per gli altri giorni:
Feriali: dalle ore 09:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 17:00
Festivi: dalle ore 09:00 alle 13:00

 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1605107467-alza-la-tua-visione.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1604331449-novembre-2020.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1605863034-novembre-2020.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1604908376-novembre-2020.gif