27/11/2020 22:00:00

Marsala, visita al Parco Archeologico del sindaco Grillo e dell'assessore Galfano

Un sopralluogo al Parco Archeologico di Marsala è stato fatto dal sindaco Massimo Grillo e dall'assessore ai Beni Culturali Arturo Galfano. Gli amministratori sono stati accompagnati dal direttore del Parco Enrico Caruso. In particolar modo si è fatto il punto anche sulla possibilità di riaprire Viale Piave che congiunge Porta Nuova ai canottieri.

"Dopo la Plateia Elia, la cittadinanza attende di riprendere a transitare lungo il Viale Piave su cui da tempo insisto per la riapertura con gli ogani competenti - le parole  l'assessore Galfano -. Sono fiducioso che la Direzione risolverà quei problemi che, in atto, ne impediscono la libera fruizione".

"Il Parco di Lilibeo è l'unico della Regione Siciliana che ha una connotazione urbana - le parole del direttore del Parco Archeologico Enrico Caruso. Si tratta di una delle rare occasione in cui un Parco può essere un elemento importante per la vita stessa della città. Bisogna partire da questo per guardare ad una nuova visione del Parco".

 "Il Parco Archeologico deve rientrare in un'unica visione del Parco Urbano che si integra con il Parco Archeologico, per una rinnovata fruizione e per farlo sentire ancora di più il vero patrimonio di tutta la città - le parole del sindaco -.  Speriamo che al più presto si possa riaprire Viale Piave per una nuova fruizione ad uso pedonale. E' questa l'idea sulla quale stiamo lavorando. Abbiamo creato i presupposti per una collaborazione che porterà benefici alla città, sia in termini promozionali che economici. Il Parco e la Piazza di Porta Nuova, in corso di completamento, costituiscono un unicum culturale di forte appeal su cui intendiamo puntare per le evidenti ricadute anche in termini turistici”.
 

 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1610709383-incentivi-audi-gennaio.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1610551678-super-rottamazione-gen-21.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1610438866-mr02.gif