27/11/2020 21:15:00

Mafia, costrinse il figlio di 4 anni a denudarsi davanti al clan. Boss condannato 

Condannato a un anno e otto mesi per atti sessuali con minore un capomafia del clan di Santa Maria di Gesù, a Palermo. Per l'uomo la Procura aveva chiesto 11 anni di carcere.

Secondo l’accusa, avrebbe costretto il figlio, all’epoca di appena quattro anni, a mostrare le proprie parti intime e a toccarsi davanti ad altri esponenti del clan. Un’esibizione che nelle intenzioni del padre era segno della ‘virilità’ del piccolo. Adesso è arrivata la condanna. 



  • Tp24 Tv
  • RMC101
  • Podcast
  • Inchieste
https://www.tp24.it/immagini_banner/1611748739-volkswagen-polo-e-t-cross.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1610729970-gennaio-2021.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1610622923-gennaio-2021.jpg