11/01/2021 21:28:00

Revocato l'obbligo di dimora per D'Alì 

  La Corte di Appello di Palermo ha revocato l’obbligo di dimora all’ex senatore e sottosegretario all’Interno Antonio D’Alì. Il provvedimento nei confronti dellex esponte di Forza Italia era stato adottato dal Tribunale delle misure di prevenzione di Trapani nell’agosto del 2019, ritenendo D'Alì socialmente pericoloso e imponendogli l'obbligo di dimora per la durata di tre anni.

Adesso il colpo di scena. Accusato di concorso esterno in associazione mafiosa, nei confronti dell'ex senatore è in corso a Palermo il processo d' appello bis dopo l'annullamento della Cassazione della sentenza di assoluzione e prescrizione per i fatti precedenti al 1994. Un calvario giudiziario che va avanti dal 2011. 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1610709383-incentivi-audi-gennaio.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1610729970-gennaio-2021.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1610438866-mr02.gif