06/04/2021 12:05:00

Mazara, non si ferma la solidarietà. Tre donazioni alla Fondazione San Vito

 Anche in tempo di pandemia la macchina della solidarietà non si ferma. Se da un lato la Caritas diocesana e la Fondazione San Vito Onlus hanno continuato a consegnare beni di prima necessità alle famiglie, alle mense fraterne e alle Caritas parrocchiali, dall’altro il “donare” da parte di cittadini, associazioni e imprenditori non è venuto meno.

La “Fondazione San Vito Onlus” proprio in questi giorni di festività pasquali ha ricevuto tre diverse donazioni da destinare alle persone bisognose. La delegazione di Mazara del Vallo della “Giva” (Gruppo internazionale volontariato Arcobaleno) ha donato presso la sede della Fondazione 25 colombe pasquali e giocattoli per bambini. «Ringraziamo i volontari per questo gesto semplice e spontaneo, un gesto d’affetto nei confronti degli altri, di coloro che quel qualcosa che si dona, magari, non possono averlo», ha detto il Presidente della Fondazione, Vito Puccio. Altre due sono le donazioni ricevute in questi giorni. L’associazione “Le medicine onlus” di Mazara del Vallo ha donato 7 bancali di integratori alimentari, per un totale di 6690 pacchi. L’associazione li ha ricevuti in dono, a sua volta, dalla Fondazione Banco farmaceutico onlus.

Gli integratori sono stati distribuiti su tutto il territorio diocesano tramite le Caritas parrocchiali. L’imprenditore petrosileno Joseph Sammartano ha, infine, donato 40 ceste di arance, per un totale di 250 chili. «Parte di questa donazione è stata destinata alle nostre tre mense fraterne di Mazara del Vallo, Marsala e Salemi – ha detto ancora il Presidente Puccio – la restante parte, invece, è stata distribuita alle famiglie bisognose tramite la rete delle Caritas sul territorio».