29/04/2021 16:17:00

Marsala, avviata la prima conferenza di servizi per l'eliminazione di alcuni passaggi a livello

Ha avuto inizio la Conferenza di Servizi dedicata alla valutazione di uno dei progetti di eliminazione di alcuni passaggi a livello di Marsala.

L'oggetto della Conferenza di Servizi di ieri ha riguardato il passaggio a livello di contrada Terrenove, con diversi Enti (Ministero Difesa, Regione Sicilia, Anas, Provincia...) intervenuti su convocazione della “RFI-Gruppo Ferrovie dello Stato”. Il sindaco Grillo ha delegato la rappresentanza dell’Amministrazione presso la Conferenza di Servizi al vice sindaco Paolo Ruggieri: “La Conferenza avrà tre mesi per valutare ed approvare le opere da realizzare, nel corso dei quali saranno raccolti i pareri delle singole Istituzioni coinvolte. Auspico che siano rispettati i tempi previsti, per poi proseguire con gli altri progetti”. Il riferimento è agli altri due passaggi a livello che hanno già una progettualità definitiva: quello di via Grotta del Toro e l'altro di via Lipari.

Com'è noto, nel Piano regionale dei Trasporti del 2019 – redatto d'intesa con la Direzione della RFI - sono stati individuati undici passaggi a livello da eliminare, dei complessivi 27 lungo la linea ferrata che attraversa il territorio comunale. Sei passaggi a livello hanno già una progettualità di massima e si prevede la loro sostituzione con viabilità alternativa, sovrappassi o sottopassaggi. Quelli di Terrenove, via Grotta del Toro e via Lipari sono stati considerati prioritari e sono progetti definitivi; mentre la situazione è diversa per gli altri tre passaggi a livello: quelli in prossimità della “Villa Araba” (tra via Vecchia Mazara e via Mazara), della “Cantina Birgi” (nell'omonima contrada) e del “Sunshine” (via Pupo, in contrada Dammusello). Per questi ultimi, infatti, necessitano di ulteriori approfondimenti e pareri dei diversi Enti coinvolti