19/07/2021 16:00:00

Un pacco di marijuana inviato per posta a Mazara

 Era rientrato da Mazara del Vallo per mancata consegna al deposito, il pacco scoperto dai militari della Guardia di Finanza, nel corso di un controllo in una ditta privata di consegne a Carini.

All’interno dell’involucro una quantità di marijuana che se fosse finita sul mercato illegale avrebbe fruttato circa 1.300 euro.

I finanzieri, durante l’ispezione negli uffici e nel magazzino dell’azienda a Carini, hanno avvertito un forte odore assimilabile alla presenza di droga e hanno individuato un pacco e al suo interno una busta contenente 200 grammi di marijuana, così come è stato confermato dal drug rapid test. La sostanza stupefacente è stata sequestrata.

 



Medicina e Chirurgia | 2021-09-16 08:59:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Perchè rivolgersi ad un dermatologo

Curare la propria pelle significa prendersi cura di sé, pertanto, rivolgersi ad uno specialista è estremamente indispensabile, perché le informazioni ottenibili con la Consulenza dermatologica: - sono in grado di individuare...

https://www.tp24.it/immagini_banner/1631715777-programmazione-1-di-3.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1631711435-settembre-sconto-in-fattura.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1631607232-glocalsud.gif
<