×
 
 
14/01/2022 22:00:00

Stagnone di Marsala, in vendita 88 ettari dell'Isola Lunga a 10 milioni di euro

 10 milioni di euro per comprare una parte dell'Isola Lunga. Le saline rigeneranti, i percorsi “benessere” e la lunga spiaggia di sabbia finissima bianca, detta ‘Tahiti’, tutto questo si trova sull’Isola Lunga che è la più estesa delle quattro che compongono la Riserva Naturale dello Stagnone di Marsala.

Storicamente privata, ora una parte è in vendita nel portfolio di Italy Sotheby’s International Realty, marchio di lusso nel settore immobiliare fondato nel 1976 dai mercanti d’arte di Sotheby’s.

I beni in vendita: 88 ettari, all’interno dei quali si trovano degli immobili da ripristinare, compresivi di un rustico di 20 camere e 20 bagni.

Fino agli anni ‘60 l’isola era abitata e coltivata. La proprietà l’ha resa nuovamente fruibile ai visitatori, con la possibilità di godere anche delle saline e di percorsi “benessere” unici ed originali (che prevedono l’immersione nelle vasche e il contatto diretto con il fior di sale).

“In vendita ci sono 88 ettari, alcuni adatti per la coltivazione – dice Franca Tasca, l’agente incaricata delle vendita per conto di Italy Sotheby’s International Realty – e in realtà vi si potrebbero impiantare delle vigne, come fatto a Mozia. Un posto d’accoglienza eccezionale, immerso in una macchia mediterranea stupenda, e i tre corpi di case sono situati in tre posizioni molto belle, da ristrutturare. L’importo richiesto è di 10 milioni di euro. Speriamo che vi si realizzi una destinazione d’eccellenza”.

In due mesi circa da cui è in vendita, moltissime sono le richieste di chi è interessato. “Da privati – aggiunge Franca Tasca – che ci vedono il sogno di andarci a vivere o costruirci una beauty farm, ma anche il mondo alberghiero si è fatto avanti”.