×
 
 
11/05/2022 11:46:00

 Al mondiale di kickboxing di San Marino Ginevra Nuccio conquista due medaglie d’oro

Quando il nostro giornale scrisse di lei per la prima volta, Ginevra aveva solo nove anni (potete leggere qui).
Vedendola sul tatami, avevamo subito intravisto una campionessa. Non ci sbagliammo.

Oggi Ginevra Nuccio, l’atleta di kickboxing di origini salemitane, può vantare un ricchissimo palmares degno di un’autentica campionessa. La sua stanza e’ ricolma di coppe, medaglie e attestati che testimoniano la sua folgorante carriera, sebbene ancora giovanissima.

Dopo il successo ottenuto nel novembre del 2021 a Treviso, arrivano ora gli ultimi riconoscimenti. Le ultimissime medaglie, due d’oro, e una d’argento le ha conquistate nel campionato mondiale svoltosi in questi giorni a San Marino.
In gara con altri 700 atleti circa provenienti da 8 nazioni, Ginevra e’ riuscita a vincere ben due titoli mondiali, strappando anche un secondo posto.

Una ennesima riconferma delle sue straordinarie doti ed di un fortissimo temperamento. Una caparbietà, che non ti aspetteresti da una bellissima ragazza con dolcissimo sorriso, che viene fuori appena posizionata sul tappeto di gara, in tutte le categorie incontrando atlete di tutta Europa e di età a volte superiore.

Orgoglio del maestro Michele Gasparro che vede il suo “Kranos Team Body Studio” posizionarsi ai vertici della kick palermitana e siciliana. Si può vincere come si può perdere –dicono in questi ambienti –ma se si perde coscienti di avere dato il massimo, è avere vinto con se stesso. Ginevra ha già stravinto, con se stessa e con gli altri.

Franco Ciro Lo Re



  • Tp24 Tv
  • RMC101
  • Podcast
  • Inchieste
https://www.tp24.it/immagini_banner/1659427735-sconto-cena.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1659189954-istituzionale-agosto.gif
<