×
 
 
18/06/2022 04:00:00

Marsala, la piazzetta di Rakalia ricoperta da sterpaglie

Terreni incolti, infestati da sterpaglie, arbusti, erbe secche e cespugli, tutto questo a Marsala è contrastato, o almeno, dovrebbe essere così, per evitare rischi incendi, dall'ordinanza del comune, ma come già raccontato da Tp24 nelle settimane scorse, sono diverse le zone della città lasciate in stato di abbandono e con la scerbatura che spetterebbe al comune che non viene fatta

Ed così la situazione nella piazzetta di contrada Rakalia. Sulla mancata scerbatura e pulizia interviene il coordinatore del Movimento Generazione Futura di Marsala Antonino Parrinello: 

“Scadeva lo scorso 14 Giugno 2022 il termine dell’ordinanza emanata a maggio dal Sindaco di Marsala Massimo Grillo per ripulire terreni da erbacce secche, sterpaglie, arbusti e cespugli al fine di adottare le necessarie ed opportune misure di prevenzione da incendi e per la tutela di ambiente, sicurezza e igiene pubblica.
Ad oggi, invece, La piazzetta di Rakalia risulta essere ancora abbandonata a se stessa, con erbacce secche, sterpaglie, cespugli e necessita urgentemente di interventi di riqualificazione.
Tutto Ciò, sia per il decoro urbano ma soprattutto per la prevenzione e sicurezza delle abitazioni adiacenti alla piazza e dei giovani, che usufruiscono di questo spazio pubblico. Pertanto, in qualità di Coordinatore del Movimento Generazione Futura ma soprattutto di cittadino Marsalese, invito, il Comune di Marsala nella persona del Sindaco, nonché dell’assessore al decoro urbano Milazzo a prendere al più presto provvedimenti”.

 



  • Tp24 Tv
  • RMC101
  • Podcast
  • Inchieste
https://www.tp24.it/immagini_banner/1659272481-1-di-6.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1659188923-polo-di-trapani.jpg
<