Quantcast
×
 
 
08/07/2022 22:20:00

Nasce a Marsala "Perpetuum", una nuova associazione esclusivamente under30

Si è costituita in Marsala l’Associazione culturale, ricreativa, sportiva e dilettantistica “Perpetuum”, nuovo soggetto aggregativo composto esclusivamente da giovani under30.


"Nella piena consapevolezza che per una fattiva crescita socioculturale della collettività sia fermamente necessaria una sostantiva partecipazione dei singoli e delle aggregazioni in cui essi si compongono, Perpetuum si propone di perseguire come scopo sociale la conservazione del patrimonio storico, sociale e ambientale, sia materiale che immateriale, della città di Marsala, divulgando informazioni ad esso attinenti e assicurandone la conservazione per le future generazioni" si legge nella nota.

L’Associazione, inoltre, intende concorrere alla prosperità della comunità cittadina tramite iniziative concrete quali progetti, eventi ed azioni civiche, allo scopo di "sostenere e diffondere la sensibilità artistica e l’innovazione tecnica".

Grande rilievo viene attribuito ai social media, in particolare Instagram   e Facebook, in grado di raggiungere elevatissimi numeri di individui e comunità, in pieno spirito di interrelazione tra le diversità.


"Ogni attività o progetto propugnati dall’Associazione saranno realizzati senza finalità di lucro e nel pieno rispetto della libertà e dignità degli individui, ispirandosi ai principi di democrazia e di uguaglianza in cui i 32 membri si riconoscono. Il gruppo nella sua interezza si augura che dal suo operare possa derivare grande servizio alla Cittadinanza e formula invito a seguire le pagine social e le iniziative che verranno proposte tramite tali canali, alcune delle quali già in corso d’opera e volte ad arricchire l’estate lilibetana" spiegano la presidente Clara di Bartolo e il vice presidente Gabriele Di Girolamo . 



Sociale | 2023-02-01 02:00:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Il cellulare come un baby sitter 

 Il cellulare sta diventando un baby sitter virtuale. I genitori oggi lo utilizzano per calmare i bimbi, per farli mangiare, o addirittura prima di addormentarsi.   L’associazione Di.te. ha raccolto i dati, con...

https://www.tp24.it/immagini_banner/1674726256-ascolta-rmc101.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1675160323-the-art-of-espresso-febbraio.gif
<