Quantcast
×
 
 
16/09/2022 08:37:00

Trapani senz'acqua. Che fine fa l'acqua che da Bresciana NON arriva a San Giovannello? 

 Il mistero sulla crisi idrica che ormai da due settimane colpisce Trapani diventa sempre più fitto. Negato, infatti, l'accesso agli atti alla consigliera comunale Anna Garuccio che aveva chiesto all'ufficio competente i dati relativi alla quantità di acqua che da Bresciana arriva a San Giovannello. Smentendo la tesi del sindaco che imputa l'emergenza ai cali di tensione elettrico tirando, quindi, in ballo l'Enel, la consigliera già nei giorni scorsi aveva denunciato che una buona quantità di acqua, erogata da Bresciana, “sparisce” durante il tragitto. Così Garuccio si è rivolta all’ufficio idrico per risalire alla matrice del problema: “Come lo scorso venerdì 8 settembre, ho chiesto i dati dei quantitativi d’acqua giunti al Serbatoio di San Giovannello nella giornata di sabato 10 settembre, giorno in cui erano state chiuse le erogazioni nelle frazioni”. “Glieli faremo avere”, la laconica risposta del dirigente che si è limitato a ribadire che “non è stato realizzato alcun bypass”, come prospettato da Garuccio.

Il 16 luglio del 2021 la consigliera recandosi a San Giovannello scoprì l’esistenza di un enorme scavo non autorizzato privo di cartello di cantiere, nonché l’esistenza di un bypass ancora non allacciato e anche esso non autorizzato, sconosciuto agli uffici, al Dirigente stesso, tranne che al sindaco di Trapani: come sottolinea Anna Garuccio. “Ricordo – dice - che questa scoperta mi portò a chiamare la polizia municipale che ha relazionato ma non inviato il verbale all’autorità giudiziaria. Anche il dirigente si guardò bene dall’esporre denuncia. Tutto fu messo a tacere”. Se la carenza non è da imputare all'Enel, allora dove va a finire l'acqua che da Bresciana non arriva a San Giovannello?

“Perché tanto mistero, - sottolinea Garuccio- perché questa omertà in alcuni uffici comunali, se l’obiettivo comune è quello di trovare la causa per risolvere il problema? L’Amministrazione della legalità e della trasparenza – conclude- non è curiosa di conoscere la verità?”. Frattanto, ormai è da due settimane che Trapani deve fare i conti con la carenza idrica. Stessa situazione a Misiliscemi.



  • Tp24 Tv
  • RMC101
  • Podcast
  • Inchieste
https://www.tp24.it/immagini_banner/1674726256-ascolta-rmc101.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1674123596-sq03.gif
<