Quantcast
×
 
 
10/11/2022 14:42:00

Galvagno è stato eletto presidente dell'Ars (con i voti di De Luca)

 È Gaetano Galvagno, deputato di Fratelli d’Italia, 37 anni, il nuovo presidente dell’Assemblea regionale siciliana eletto oggi alla seconda votazione. Succede al leader siciliano di Forza Italia, Gianfranco Miccichè. L’elezione è stata accolta con una ovazione a Sala d’Ercole.

"Grazie a voi l'Ars ha eletto il presidente più giovane della storia, un primato che è motivo di grande emozione e responsabilità. Un grande onore a cui mi auguro di essere degno", così il neo presidente dell'Assemblea regionale siciliana, Gaetano Galvagno, parlando al Parlamento siciliano subito dopo essere stato eletto.

L'accordo su Galvagno di Fratelli d'Italia, nome indicato da Ignazio La Russa, ha retto nonostante le tensioni nella maggioranza di centrodestra. L'elezione si è concretizzata anche grazie al soccorso dei deputati di Cateno De Luca. "La prossima settimana nel corso delle votazioni dell'ufficio di presidenza - ha detto il deputato regionale e segretario del Pd Anthony Barbagallo dopo l'elezione di Galvagno - i siciliani vedranno pure il prezzo della compravendita: la vice presidenza dell'Ars con cui la maggioranza ricambierà il favore. E' una vergogna che tradisce il voto dei siciliani che hanno votato Cateno De Luca in opposizione del centrodestra e invece da oggi lo trovano fedele alleato”.

Sulla scelta di Galvagno, oltre al consenso elettorale (circa 14 mila voti), ha pesato l'esperienza nella scorsa legislatura quasi interamente trascorsa da deputato segretario, dunque nell'ufficio di presidenza.

 



  • Tp24 Tv
  • RMC101
  • Podcast
  • Inchieste
https://www.tp24.it/immagini_banner/1673947509-qashqai-e-power.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1673948001-impianto-fotovoltaico.jpg
<