Quantcast
×
 
 
24/01/2023 19:24:00

La spesa di Messina Denaro. Analizzate le registrazioni della video sorveglianza 

 Matteo Messina Denaro andava a fare compere nel supermercato vicino al suo ultimo covo. “Ricordo di una sagoma con un cappello che era nei corridoi e faceva la spesa. Ma con lui non ho avuto contatti”. Questa la testimonianza di uno dei sei dipendenti supermercato di viale Risorgimento a Campobello di Mazara.

Poche ore dopo la cattura di Matteo Messina Denaro, nel covo di via CB31 di Campobello di Mazara, gli inquirenti hanno trovato sul pavimento una bottiglia di detersivo Dixan, accanto a una busta di plastica del supermercato Coop.

All’interno del portafogli del boss, lo scontrino di quella spesa, fatta sabato 14 gennaio in tarda mattinata. Il latitante era uscito tranquillamente dalla sua abitazione, molto probabilmente in auto, e si era recato al supermercato di Viale Risorgimento – tre chilometri circa dal covo – per acquistare il detersivo, due birre e del tritato scelto.

Lunedì mattina i carabinieri hanno sequestrato l’intero hard-disk dove vengono registrate le immagini delle telecamere a circuito chiuso. Adesso le immagini sono state scaricate e verranno analizzate. Si capirà chi frequentava il boss, e quante volte usciva ed entrava da casa. Tra l'altro le immagini sono molto interessante, perchè hanno registrato l'ultimo mese, in pratica dalle vacanze di Natale in poi. 

 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1674911922-simulatore-fotovoltaico-febbraio.jpg
https://www.tp24.it/immagini_banner/1675160323-the-art-of-espresso-febbraio.gif
<