Quantcast
×
 
 
31/01/2023 11:30:00

Castelvetrano. Stabilizzazione dei 223 precari, l’iter da completare entro febbraio

 

L’amministrazione comunale di Castelvetrano fa sapere del percorso di stabilizzazione dei 223 lavoratori contrattisti del comune, del quale si è preso atto ieri, durante un incontro con i sindacati (CGIL-CISL-CSA e parte degli RSU) alla presenza del presidente della VI Commissione Consiliare, Francesco Casablanca.

Un percorso cadenzato da 3 delibere di giunta in questo mese di gennaio.

La prima, con la quale è stato dato indirizzo per attivare le  procedure necessarie per la stabilizzazione dei rapporti di lavoro subordinato a tempo determinato; la seconda, con la quale è stata revocata la deliberazione della Commissione Straordinaria del 2018 ed abrogato il “Regolamento per le procedure di reclutamento speciale transitorio (stabilizzazioni) ex art. 20 D.Lgs. n. 75/2017”, in quanto non più adeguato alla normativa vigente; con l’ultima delibera è stato invece modificato ed integrato il Regolamento per l’accesso agli impieghi.

 

Resta ancora da approvare il Piano Triennale del fabbisogno del personale, strumento indispensabile per definire all’interno della struttura organizzativa le categorie di personale di cui si necessita, comprese le n. 223 unità da stabilizzare.

 

I sindacati hanno auspicato il completamento dell’iter per il prossimo 28 febbraio e per tale motivo hanno chiesto di essere riconvocati una settimana prima per ulteriori aggiornamenti.