Quantcast
×
 
 
01/02/2023 14:59:00

Muore a 40 anni Agostino Messina, vigile del fuoco di Partanna

E' morto nella notte, probabilmente a causa di un malore fatale, Agostino Messina. Aveva 40 anni e faceva il vigile del fuoco a Lampedusa.

Sono stati proprio i suoi colleghi a scoprire il suo corpo. Non si era presentato all'appuntamento alla piccola stazione dell'isola, e sono andati a chiamarlo nel suo alloggio, quando si sono accorti che per lui non c'era più nulla da fare.

Agostino Messina era profondamente innamorato del suo lavoro. Aveva anche creato un gruppo su Facebook, dal nome "Sei un vigile del fuoco se ...", raccogliendo quasi 10mila adesioni.

La sua improvvisa scomparsa ha destato un'onda di commozione in tutta Partanna e nel corpo dei Vigili del Fuoco.

 La salma è stata posta nella palestra del distaccamento dei vigili del fuoco in attesa dell'arrivo dei parenti. Agostino Messina qualche tempo fa, aveva pubblicato un post sul suo profilo Facebook che letto oggi è quasi un segnale premonitore. "Se domani non dovessi più tornare - aveva scritto - racconta a tutti del mio amore esagerato per questa divisa. Racconta a tutti che sono riuscito a diventare ciò che sognavo da bambino. Racconta di come mi facesse sentire aiutare gli altri e salvare le vite altrui. Racconta del mio origlio nel vedere operare i colleghi durante i servizi in tv. Racconta che non mi è mai interessato guadagnare di più...tanto non lo capiranno mai quanto valiamo. Racconta di quando ero felice di avere fratelli al posto di semplici colleghi. Racconta a tutti che ero e sarò per sempre semplicemente...un vigile del fuoco".