Quantcast
×
 
 
22/03/2023 12:14:00

Custonaci, prende a calci e pugni i carabinieri e li minaccia con una spranga di ferro

Aggredisce i carabinieri con calci e pugni e li minaccia con una spranga di ferro. Un uomo di 38 anni è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Custonaci per resistenza a Pubblico Ufficiale e lesioni personali dopo che si è scagliato contro i militari dell’Arma con una spranga di
ferro.

L’uomo, un nigeriano di 38 anni, colpito e sottoposto alla misura cautelare del divieto di avvicinamento alla persona offesa, è stato arrestato dai Carabinieri già due volte nel solo mese di febbraio per aver disatteso le disposizioni imposte dal Giudice. Lo straniero,
infatti, era stato sorpreso nelle immediate vicinanze del posto di lavoro della vittima in violazione del citato provvedimento.

Da queste violazioni ne è scaturito un aggravamento della pena che ha previsto per l’indagato un provvedimento di divieto di dimora nel comune di Custonaci. Tale misura ha fatto andare su tutte le furie il 38enne che, alla vista dei Carabinieri, giunti per la notifica
della nuova misura cautelare, li aggrediva con calci, pugni e spintoni fino a minacciarli con una spranga di ferro. Con non poche difficoltà l’uomo è stato bloccato e arrestato dai militari che hanno riportato delle lesioni per le quali è stato necessario l’intervento dei
sanitari.

A seguito del giudizio direttissimo il Giudice ha disposto la custodia cautelare in carcere per lo straniero che è stato pertanto ristretto presso il carcere Pietro Cerulli di Trapani.



Cronaca | 2024-02-24 10:50:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Evade dai domiciliari, arrestato un giovane a Trapani

I Carabinieri della Compagnia di Trapani hanno arrestato un pregiudicato 26enne del luogo in esecuzione di un’ordinanza di aggravamento emessa dal GIP del Tribunale di Trapani. L’uomo, benché sottoposto al regime degli arresti...