Quantcast
×
 
 
24/05/2023 16:00:00

Mazara, bando di selezione per il medico comunale. Nominato consulente per la piscina

Il comune di Mazara seleziona il medico a cui affidare la salute dei dipendenti e pubblica un avviso pubblico, a firma del dirigente del settore "Gestione delle Risorse" Maria Stella Marino per l'affidamento del servizio e nomina del medico competente per la sorveglianza sanitaria dei dipendenti del Comune di Mazara del Vallo.

Scadrà alle ore 12 del 5 giugno il termine ultimo di presentazione delle domande per l'affidamento del servizio di assistenza sanitaria a mezzo "Medico competente" del Comune di Mazara del Vallo per la durata di due anni.

Avviso e modello di domanda sono pubblicati nella piattaforma "Acquisti in rete Pa" del portale Mepa e nella sezione "Amministrazione Trasparente - Bandi e Avvisi" del portale istituzionale.

Sono ammessi a partecipare alla gara i seguenti soggetti: libero professionista con laurea in medicina; società di medici professionisti purché almeno uno dei soci sia in possesso dei requisiti di cui all’art 38 del D.Lgs. 81/2008 e venga designato come Medico competente; società fornitrice di servizi sanitari; raggruppamento temporaneo o consorzio ordinario operante nel settore dei servizi sanitari; altro soggetto previsto dall’art. 45 D.lgs 50/2016. L'affidamento del servizio avverrà con il criterio del prezzo più basso. L'importo a base d'asta è di 10mila euro annuali. Il servizio è attualmente svolto in proroga tecnica da Sic srl di Mazara del Vallo.

                                                                                 ******

Marco Parrinello consulente per la gestione della costruenda piscina - Il Comune di Mazara ha nomina Marco Parrinello, avvocato e campione di triathlon, nuovo consulente a titolo gratuito dell’amministrazione comunale con incarico che riguarda "la gestione della costruenda piscina comunale”. La sottoscrizione e l’accettazione dell’atto di nomina sono avvenuti nel corso di un incontro al Palazzo di Città dove Marco Parrinello è stato accolto dal sindaco Salvatore Quinci e dal vice sindaco e assessore allo Sport Vito Billardello.

“Ringrazio il sindaco e l’assessore allo Sport per la fiducia e la stima – ha detto Parrinello – e sono entusiasta di potere contribuire ad un modello di gestione della prima piscina comunale della nostra Città, che i mazaresi potranno finalmente avere grazie all’idea progettuale dell’amministrazione che finalmente si avvia a concretizzarsi”.

La piscina sorgerà nell'area degli impianti sportivi di contrada Affacciata. I lavori sono stati affidati al Consorzio Stabile Build S.CARL  di Roma che si avvarrà per la realizzazione di alcune imprese consorziate. L’offerta economica a ribasso dell’1% sull’importo a base d’asta di circa 2milioni 700mila euro ed una offerta temporale del 20% in diminuzione rispetto ai 18 mesi di lavori previsti, consentirà la realizzazione dell'opera in circa 14 mesi. L’investimento complessivo è di circa 3milioni 320mila euro con mutuo contratto presso il Credito Sportivo. Il Comune ha affidato la progettazione esecutiva al raggruppamento di professionisti Architetto Paolo Pattene & Partners.

I lavori sono già iniziati con le operazioni di bonifica e proseguiranno con i primi scavi nei prossimi giorni. Verrà realizzata una piscina semi olimpionica coperta (25 metri di lunghezza e 12,5 di larghezza). L'edificio che ospiterà la piscina e le attività connesse misurerà in pianta 35metri x30 e si svilupperà su 2 livelli: il piano interrato destinato ai locali tecnici e di servizio e il piano terra, che ospiterà la piscina ed i locali aperti agli utenti. Sulla copertura sarà installato un impianto fotovoltaico per il risparmio energetico.