Quantcast
×
 
 
05/12/2023 17:04:00

Sicilia, donna sfregiata al volto con l'acido dal marito

 Non si arresta la violenza sulle donne. Una donna di 50 anni oggi è stata portata in ospedale, al "San Giovanni di Dio" di Agrigento, dopo che è stata sfregiata al volto e colpita alla schiena con dell'acido lanciato dal marito, dal quale si stava separando dopo averlo denunciato.

E' accaduto in via Tiepolo a Palma di Montechiaro, nell'Agrigentino. La donna ferita è stata portata in ambulanza al pronto soccorso. Anche il marito, Gioacchino Morgana, è rimasto ustionato, a quanto pare, alle mani ed al volto ed è stato portato all'ospedale "San Giacomo d'Altopasso" di Licata. 

Secondo quanto ricostruito dagli agenti del commissariato di Palma di Montechiaro, l'uomo, un pregiudicato agrigentino, le ha teso un agguato. Appena la donna è rincasata le ha lanciato contro un contenitore pieno di acido colpendola nella parte destra del viso e del corpo. L'uomo è stato fermato dalla polizia. Dalle prime notizie la donna si trovava in una comunità protetta dopo la denuncia al marito per maltrattamenti. Sembra che la donna oggi si sia recata a casa per prendere alcuni vestiti quando è stata colpita dall'acido sul viso.