Quantcast
×
 
 
22/02/2024 15:10:00

Scoprire i gusti dei clienti con Big data e AI, il successo della startup creata da due marsalesi

 Semplificare l’adozione delle nuove tecnologie in ambito data science, offrendo maggiore efficienza, scalabilità e sostenibilità nelle infrastrutture di gestione dei dati.

Questo è l’obiettivo di Hiop, startup deeptech che ha messo la sua tecnologia a disposizione de La Piadineria, la più grande catena del fast casual food con oltre 400 ristoranti distribuiti tra città, centri commerciali, outlet e retail parks.

 

Hiop è una startup che vede tra i co-fondatori due  marsalesi, Vincenzo Marino ed Enrico La Sala, insieme al pugliese Giacomo Barone, e sta catturando l'attenzione della stampa nazionale e dell'informazione di settore. 

Grazie ai nuovi meccanismi di automazione dei dati resi possibili dalle piattaforme Hiop, La Piadineria ha creato una delle infrastrutture analitiche più all’avanguardia in Europa nel settore foodservice: una piattaforma che raccoglie, integra e gestisce le fonti dati dell’azienda su cui transitano le informazioni su decine di milioni di esperienze di acquisto dei più di 70.000 clienti che ogni giorno visitano la catena. Questo progetto - presentato ufficialmente al World AI Cannes Festival del 9 febbraio 2024 - si inserisce in una strategia lungimirante che punta a rendere i dati e l’AI parte fondamentale dei processi decisionali e operativi dell’azienda. Già oggi queste nuove tecnologie e un utilizzo avanzato dell’AI stanno permettendo di conseguire risultati importanti nel marketing e in altre funzioni aziendali.

 

Nell’attuale era del digitale, la gestione e l'analisi dei dati - come quelli di ordini, scontrini, dati di magazzino e interazioni con i clienti - è cruciale per definire le strategie aziendali, migliorare l’esperienza dei consumatori e aumentare la redditività dell’impresa. Per raggiungere tali risultati, sono necessari strumenti all’avanguardia e in linea con il modello, la dimensione e i volumi dell’organizzazione.

 

Come spiegato da Vincenzo Marino, CCO & Co-Founder di Hiop, “L’obiettivo di Hiop è fornire questi strumenti. Permettiamo alle aziende di rimuovere gli ostacoli per estrarre valore dai propri dati e sfruttarli per cogliere le nuove opportunità di mercato. Hiop consente di dedicare le risorse alla comprensione e al mettere in azione i dati anziché alla loro gestione e preparazione. Questo porta a un’efficacia molto più elevata dei progetti e a un maggiore ritorno sull’investimento.”

 

Proprio in quest’ottica, attraverso la sua piattaforma cloud Hiop offre a La Piadineria un insieme di tecnologie e strumenti volti a trasformare i dati grezzi in informazioni utili per il proprio business. Attraverso il cloud di AWS e i software Hiop - che negli ambienti AWS sono certificati e integrati in maniera nativa - i dati vengono acquisiti, processati e tracciati in modo facile, sicuro e controllato, dall'estrazione fino all’analisi e alla visualizzazione. Gli strumenti sono poi accessibili in maniera sicura per ogni team e progetto.

 

L’implementazione di un’infrastruttura scalabile e adattabile per estrarre il valore racchiuso nei dati proprietari, consentirà a GLP di affrontare le sfide strategiche nell’ambito dell’Intelligenza Artificiale, porterà a un’integrazione semplificata con nuovi sistemi, e supporterà il Gruppo nei processi di Internazionalizzazione, di crescita dei canali e di ampliamento geografico della catena.

 

“La gestione efficace dei dati non è solo una questione tecnica, ma un fattore cruciale per la crescita e l'innovazione aziendale. Affrontare le sfide dei "bad data" e superare le barriere all'accesso di informazioni di qualità richiede un approccio olistico che può trasformare significativamente il panorama dei dati e guidare le aziende verso un futuro più produttivo e innovativo. Siamo orgogliosi di poter supportare un player così importante come La Piadineria e accompagnarlo in questa trasformazione tecnologica volta a consolidare ulteriormente il suo posizionamento come leader tecnologico nel foodservice Made in Italy” dichiara Giacomo Barone, CEO di Hiop. 



Economia | 2024-04-21 13:00:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

A Mazara l'incontro "La patente edile a crediti"

 Martedì 23 aprile alle ore 16,30 presso il Civic Center di Mazara del Vallo (via Vittorio Veneto n. 201) si terrà l’incontro "La patente edile a crediti - costruire in sicurezza con la I.A.". L’evento...