Quantcast
×
 
 
18/04/2024 18:02:00

Marsala: arriva il secondo autovelox, quello in via Trapani. Ecco dove

Dopo quello di via Mazara arriva a Marsala un secondo autovelox sulla strada statale 115, che verrà posizionato in via Trapani, in contrada Bosco (qui la riattivazione a settembre scorso dell'autovelox sospeso).  

Alcuni cittadini, già "allarmati" della possibile attivazione, lo stanno fotografando e pubblicano le foto sui social. Qualcuno azzarda la previsione di un limite di velocità, fissato, addirittura a 30 km/h, cosa che viene assolutamente smentita dalla polizia municipale di Marsala (il tratto di strada avrà un limite di 50km/h) che, conferma, invece, le attività preliminari per l'installazione del nuovo impianto di rilevazione della velocità.

Quello che potete vedere nella foto, è il box dell'autovelox e non l'apparecchio già completo che sarà impiegato e per il quale c'è già l'autorizzazione del prefetto. L'impianto entrerà in funzione a breve, ci confermano dal comando dei vigili urbani, ma prima sarà sistemata tutta la segnaletica verticale e ci assicurano che l'attivazione verrà, ovviamente, comunicata prima ai cittadini.

Gli automobilisti, dunque, che passano da contrada Bosco, possono stare "tranquilli", al momento non c'è nessun autovelox in funzione, ma vedendo il box possono, anzi, sarebbe il caso di iniziare a rispettare il limite di velocità visto che sulla via Trapani, come la via Mazara e la via Salemi, le tre arterie principali della città, si affacciano una miriade vie e viuzze pubbliche e private e migliaia di abitazioni ai lati, motivo per cui sono le tre strade tra le più pericolose dell'intero territorio cittadino.

Qui sotto la posizione dove sarà attivato l'autovelox.
 

 



Native | 2024-05-21 15:48:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Estate, arte e distillati agli Opifici Culturali Bianchi

Al via la stagione estiva e la Distilleria Bianchi, sul lungomare di Marsala, non si fa cogliere impreparata. Dopo il restauro dei Silos, che sono stati riconvertiti, mediante una ristrutturazione edilizia in spazi ricettivi, per ospitare turisti e...