Quantcast
×
 
 
22/06/2024 18:45:00

Movida a Trapani, potenziate le misure di sicurezza per l'estate

Il 19 giugno si è riunito il Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal Prefetto Daniela Lupo, per valutare l'efficacia delle misure di prevenzione e controllo del territorio in vista della stagione estiva. All'incontro hanno partecipato i Sindaci della provincia, rappresentanti dei Vigili del Fuoco, del Corpo Forestale, della Polizia Stradale, della Protezione Civile, dei gestori delle infrastrutture e delle arterie stradali, dell’ASL e delle Forze dell’Ordine locali.

Sicurezza stradale e marittima
Il comitato ha discusso diversi temi cruciali, tra cui la sicurezza sulle strade e in mare, e i servizi di prevenzione nei luoghi della movida. Nei weekend dal 31 maggio al 2 giugno e dal 15 al 16 giugno, le Forze dell’Ordine hanno controllato 13 attività commerciali nei comuni di Mazara del Vallo, Marsala e Castellammare del Golfo. Sono state verificate 118 persone e 52 veicoli, con 28 infrazioni al Codice della Strada contestate. Questi controlli straordinari si aggiungono a quelli regolari delle rispettive competenze istituzionali.

Rafforzamento dei controlli
Il Comitato ha deciso di potenziare i dispositivi di vigilanza e controllo del territorio grazie ai rinforzi estivi assegnati dal Ministero dell’Interno. Saranno intensificati i servizi di prevenzione e contrasto ai comportamenti di guida rischiosi, come l'eccesso di velocità, il mancato uso del casco e delle cinture di sicurezza, l'uso del telefono cellulare alla guida e la guida in condizioni psicofisiche non idonee.

Misure ambientali e contro l'abusivismo
Saranno intensificati i controlli sull’idoneità degli automezzi per prevenire l’abbandono incontrollato dei rifiuti e lo sversamento abusivo. Inoltre, verranno potenziati i controlli presso discoteche, stabilimenti balneari ed esercizi pubblici per garantire il rispetto delle normative di settore e contrastare l'esercizio abusivo delle attività di intrattenimento e ballo.

Sicurezza in mare
In mare, saranno incrementati i controlli sui natanti per garantire la sicurezza della vita umana. Presso gli stabilimenti balneari, si vigilerà sul rispetto delle concessioni. Verranno rafforzati i dispositivi di prevenzione e contrasto dell'abusivismo commerciale e della contraffazione, in particolare nelle località turistiche. Verranno intensificati i controlli amministrativi presso gli esercizi commerciali, i mercati, le spiagge e i luoghi di massima aggregazione.

Collaborazione interforze
Il Prefetto Daniela Lupo ha sottolineato l'importanza della collaborazione tra le forze di polizia statali, in particolare la Guardia di Finanza, e le polizie locali nell’attività di prevenzione e contrasto dei fenomeni di abusivismo e contraffazione, per garantire un'estate sicura e ordinata per tutti i cittadini e i turisti della provincia di Trapani.



Native | 2024-07-16 09:00:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Guida sicura: a cosa stare attenti in estate?

L'estate è una stagione di svago e avventure, con le sue giornate lunghe e il clima caldo che invogliano a viaggiare e trascorrere più tempo all'aperto. Tuttavia, con l'aumento del traffico e le condizioni stradali a volte...