Quantcast
×
 
 
09/07/2024 08:21:00

A Mazara, successo per il Gran Premio del Mediterraneo di Tiro a Volo: I vincitori

Conclusa la due giorni di gare al Policampo mazarese gestito  dall’ASD Tiro a volo 2020 Mazara. Successo per la II° edizione del “Gran Premio del Mediterraneo Trap e Paratrap di Tiro a Volo” svoltosi nel weekend appena trascorso presso il Policampo di Tiro a Volo di Mazara del Vallo. Oltre 150 i tiratori che si sono sfidati nei cinque campi (3-4-5-6-7) degli otto complessivi di cui è dotata la struttura di  c/da Castelluzzo gestita unicamente, da circa due anni, della ASD Tiro a volo 2020 Mazara, presieduta da Vincenzo Asaro, che ha organizzato l’evento in collaborazione con la FITAV e con il patrocinio del CONI, della Presidenza del Consiglio dei Ministri, della Regione Siciliana, dell’Assessorato regionale del Turismo, Sport e Spettacolo, dell'Assemblea Regionale Siciliana e del Comune di Mazara del Vallo. Ieri pomeriggio al termine delle gare è avvenuta la premiazione dei vincitori diverse categorie, a squadra ed individuale. Inoltre è stato assegnato il “Trofeo Saro Avveduto - II Gran Premio del Mediterraneo”, dedicato al compianto vice presidente della Federazione, stella d’oro al merito sportivo, che si era impegnato per riportare il Policampo di Mazara ai fasti di un tempo. A vincere il Trofeo, primo assoluto, è stato il calabrese Filippo Medici, di Bianco (RC) che è stato premiato da Adriano Avveduto, consigliere federale della FITAV, e dal presidente della TAV 2020 Mazara, Vincenzo Asaro.

La classifica della categoria “NO ID Number”: Filippo Medici, Vincenzo Foderà, Mirko Licciardello, Gaetano Licciadello, Emanuele Giudice e Paolo Putano. Vincitore della categoria “ID Number” è stato il nazionale Fabio Sollami di Caltanissetta che ha superato in finale il maltese Jason Coleiro.  Nella categoria “Master”: primo Antonino Amenta, secondo Nicolò Feo, terzo Eligio Proto; premiati dal delegato regionale FITAV Michele Sollami. Categoria “Veterani”: Primo Emanuele Giudice, secondo Salvatore Francolino, terzo Catino La Rosa; premiati da Salvatore Pizzo, presidente CAR Arbitri Sicilia. Per la categoria “Ladies”: prima Sandra Spinnato, seconda Stefania Milone, terza Maria Mirabile; sono state premiate dal conte Salvatore Burgio figura storica del tiro a volo mazarese. Categoria “Settore Giovanile”: primo Mirko Licciardello, secondo Andrea Sollami, terzo Federico Salpietro; premiati dalla dott.ssa Germana Abbagnato, assessore al Turismo, Eventi e Cultura del Comune di Mazara del Vallo. I Categoria: primo Filippo Medici, secondo Paolo Putano, terzo Piero Costanzo; sono stati premiati da Adriano Avveduto. II Categoria: primo Vincenzo Foderà, secondo Serafino Lo Porto, terzo Francesco Mozzicato; premiati da Vincenzo Asaro. III Categoria: primo Salvatore Occhipinti, secondo Umberto Asta, terzo Salvatore Asta; premiati da Fausto Scuderi delegato provinciale FITAV. Vincitore cat. Paratrap “PT1” è stata Maria Mirabile. Vincitrice cat. Paratrap “PT2” Antonino Ventre. Categoria “Eccellenza”: primo Fabio Sollami, secondo Licciardello Gaetano, terzo Adriano Avveduto; premiati dall’assessore comunale Germana Abbagnato. La classifica per squadre: prima TAV “La Contea 1”/Modica; seconda TAV “Torretta”/Caltanissetta; terza ASD TAV 2020 Mazara.

Vincenzo Asaro, Presidente dell’ASD Tiro a volo 2020 Mazara ha così dichiarato: “Ringrazio quanti ci hanno sostenuto, gli atleti partecipanti,  i direttori di gara e tutto lo staff dell’organizzazione per la riuscita di questa seconda edizione del gran Premio del Mediterraneo. Continueremo con più forza su questa strada e già siamo al lavoro per altri importanti appuntamenti che vedranno il Policampo di Mazara protagonista ed annuncio importanti novità per l’anno prossimo; questa struttura, da noi gestita, appartiene a tutti i siciliani”. L’assessore comunale Germana Abbagnato, portando i saluti del sindaco Salvatore Quinci, ha sottolineato l’importanza dell’evento: “crediamo che il turismo sportivo sia uno dei maggiori volani di sviluppo e promozione del territorio; ringraziamo il presidente Asaro per l’organizzazione di questo grande evento”

Soddisfatto anche Adriano Avveduto, Consigliere Federale della FITAV: “ce l’abbiamo fatta anche quest’anno, siamo soddisfatti della manifestazione. Ringrazio il Comitato organizzatore del presidente Asaro che porta avanti con il cuore e coi fatti l’azione incessante del mio papà, Saro, per la promozione del tiro a volo nel territorio. Porto i saluti del Presidente nazionale FITAV, Luciano Rossi. Mazara del Vallo merita scenari importanti, e siamo al lavoro per questo. Il Policampo di Tiro a Volo di Mazara è l’impianto dei siciliani, sarà ancor più modernizzato ed aggiornato tecnologicamente e già a partire dal 13 ottobre ospiterà l’importante Trofeo delle Regioni”.

Nel corso dell’evento sono stati presenti i volontari della Croce Rossa Italiana-Comitato di Mazara del Vallo, che ha messo a disposizione un ambulanza durante lo svolgimento delle gare, e del Corpo Nazionale Guardia ai Fuochi. Sono stati presenti diversi stand e corner informativi, dell’Esercito italiano e di diverse aziende. I risultati del “I Gran Premio del Mediterraneo”, aggiornati in tempo reale sulla piattaforma nazionale, sono riportati anche attraverso il nuovo sito internet www.tav2020mazara.it ove presente anche un’ampia rassegna fotografica e la storia del tiro a volo mazarese. 



Native | 2024-07-16 09:00:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Guida sicura: a cosa stare attenti in estate?

L'estate è una stagione di svago e avventure, con le sue giornate lunghe e il clima caldo che invogliano a viaggiare e trascorrere più tempo all'aperto. Tuttavia, con l'aumento del traffico e le condizioni stradali a volte...