28/03/2019 17:38:00

Marsala "bella fitusa": i rifiuti all'ex Artigel e ad Amabilina e il rudere alla Spagnola

Dalle pagine di Tp24.it ci siamo occupati tantissime volte della discarica abusiva che da anni ormai si trova all'interno dell'ex gelateria Artigel (qui potete leggere un articolo). A proposito di questa, per Marsala "bella fitusa", ci scrive la nostra lettrice Monica. Ecco cosa scrive:

"Sono ormai 4 anni di amministrazione Di Girolamo, e sono innumerevoli le segnalazioni dei cittadini e la vergogna che ogni marsalese e non, prova ogni volta che, passeggiando a pochi metri dall'acqua dello stagnone, si trova davanti la discarica a cielo aperto all’interno dell’ex gelateria Artigel in contrada Giunchi, di fronte il Lungomare dello Stagnone. Non si capisce davvero come non si riesca a mettere, dopo quattro anni, un punto alla situazione".

Monica si chiede se sia solo una inadempienza dell'amministrazione che non riesce ad applicare la legge sulla salute e il decoro o ci sia una connivenza nel lasciare spazzatura, siringhe, eternit alla vista di chiunque passi dal lungomare.

"Non si bonifica, non si installano telecamere - continua Monica - non viene ingiunto nulla ai proprietari se mai esistono o se non esistono, perché non espropriare questo luogo e farne una piazzetta dove, turisti e marsalesi possano sostare godendosi le placide acque dello stagnone. Stessa cosa per il rudere demolito e abbandonato di fronte la salina Genna pericoloso e indecoroso (noi ne abbiamo scritto diverse volte già dal marzo del 2017) per chiunque passi da lì anche in questo caso a due passi dall'acqua dello stagnone. Giorni addietro il vicesindaco parlava di tolleranza zero per  chi non fa bene la raccolta differenziata e per chi abbandona i rifiuti. Sarebbe bene iniziare a fare comunicati per parlare di fatti - conclude Monica - con l'installazione di telecamere e relative multe, bonifiche, luoghi a cui si ridà decoro e non solo parole. Quelle se le porta via il vento". 

Altra segnalazione per Marsala "bella fitusa" ci arriva da Amabilina, con un nostro lettore che ci invia la foto con la discarica quotidiana del quartiere popolare, del quale ci siamo già occupati più volte, anche qualche giorno fa (come potete leggere qui).

Con la speranza che qualcuno provveda al più presto a riportare il giusto decoro che questi luoghi meritano, vi invitiamo ad inviarci le vostre segnalazioni a redazione@marsala.it, redazione@tp24.it, tramite la nostra pagina Facebook o via WhatsApp al 327 53 101 56.

 

 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1599466341-settembre-2020.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1599840395-amministrative-2020-consigliere.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1599217260-settembre-2020.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1600461340-amministrative-2020-consigliere.jpg