Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi
06/10/2019 14:32:00

San Vito, il cane che ha staccato un dito ad un uomo. I particolari

 Ci sono nuove informazioni sul caso, raccontato oggi da Tp24, di un cane  che ha aggredito una persona, staccandole mezzo dito con un morso e sbranando il suo cagnolino.

Sono stati momenti di terrore a San Vito Lo Capo. A scatenarlo un pitbull che si é scagliato contro un cagnolino che passeggiava in via Savona con la sua padrona e il marito.

Nulla dalla da fare per il cagnolino. Il cane inferocito lo ha ucciso.

Secondo fonti di Tp24 è un Amstaff, un cane simile al pitbull, quello che ieri sera a San Vito ha aggredito e ucciso un cagnolino ferendo il proprietario. L'uomo era in via Savoia quando si è verificata l'aggressione. Il cane inferocito ha azzannato alla gola il cagnolino.

Il padrone del cagnolino nel tentativo di liberarlo dalla terribile morsa ha perso un dito. Ora è caccia all'Amstaff che sarebbe sfuggito al controllo del proprietario.

Questi rischia la denuncia per omessa custodia. Del caso si occupano i carabinieri.