30/01/2020 13:15:00

Cgil chiede la stabilizzazione dei precari del Comune di Valderice

  Da oltre 25 anni attendono di essere stabilizzati. Sono i trentotto lavoratori del Comune di Valderice per cui la Fp Cgil di Trapani ha chiesto la fuoriuscita dal precariato.

E’ stato questo il tema al centro dell’incontro tra il segretario provinciale della Funzione pubblica Cgil Enzo Milazzo, le componenti della segreteria Antonella Granello e Francesca Todaro e il sindaco di Valderice Francesco Stabile.

All’amministrazione comunale la Fp Cgil ha chiesto di modificare, entro febbraio, il piano triennale del fabbisogno del personale in modo da procedere alla stabilizzazione delle lavoratrici e dei lavoratori dell’ex fondo nazionale per l’occupazione, che attualmente usufruiscono di un contratto che prevede poco meno di 10 ore lavorative settimanali, pari a uno stipendio di circa 300 euro al mese.

“Il sindaco – dice il segretario Milazzo – si è impegnato ad avviare le procedure per la stabilizzazione delle lavoratrici e dei lavoratori. Se, ancora una volta, l’impegno assunto dovesse essere disatteso programmeremo iniziative di lotta volte a difendere e garantire i diritti dei lavoratori”.



  • Tp24 Tv
  • RMC101
  • Podcast
  • Inchieste