15/09/2021 14:35:00

Fiori, poltrone. I primi costi degli "Stati generali dell'export" a Marsala

 Addobbi floreali, il servizio di connessione, l'allestimento congressuale per il Teatro Impero. 
Sono i primi costi che il Comune di Marsala sta sostenendo per gli "Stati generali dell'Export", la singolare manifestazione fortemente voluta da parte dell'amministrazione Grillo a Marsala, e organizzata da tale Lorenzo Zurino. 

La manifestazione si terrà dal 24 al 26 settembre. Le prime spese sono state pubblicate sull'albo pretorio dell'ente. Il Comune ha impegnato 4209 euro per il noleggio dell'allestimento congressuale del Teatro Impero. "Si tratta dell'allestimento del palcoscenico con poltroncine, tavolini, sgabelli ed altro materiale necessario allo scopo oltre a prevedere l'allestimento della zona accrediti, così come richiesto dall'organizzatore dell'evento". Ad aggiudicarsi il servizio la Cg Eventi srl. 

Il Comune ha impegnato anche 488 euro per il service di connessione ad internet "fino a 100M" affidato alla Speed Net di Petrosino.

E poi i fiori. Il Comune ha impegnato 5978 euro per gli addobbi floreali per tutti i tre giorni di manifestazione, incaricata di fornire i fiori la ditta marsalese Alagna Plant e Garden Design.

 



https://www.tp24.it/immagini_banner/1633018216-chiara-ferragni.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1633528970-mr25.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1630659911-bonus-pubblicita.gif
https://www.tp24.it/immagini_banner/1633935491-ottobre.jpg
<