Quantcast
×
 
 
22/07/2022 12:58:00

Cosa è successo ieri ad Amabilina, a Marsala 

14,00 -  Ecco il video del blitz della polizia di Marsala ad Amabilina, quartiere popolare dove, purtroppo, si concentrano molti spacciatori e diversi criminali. Su Tp24 ci siamo occupati diverse volte, con i nostri reportage, delle condizioni di vita del quartiere, raccogliendo le segnalazioni di tanti cittadini, esausti.

Qui i dettagli dell'operazione. 

Adesso la polizia ha risposto alla richiesta di sicurezza con un blitz che ha portato a diverse denunce ed alla scoperta di armi e droga nascosta nei box del quartiere, nonchè di una rete di videocamere di sicurezza installate per controllare il territorio. 

Tutto è stato coordinato dal procuratore reggente della Procura Repubblica di Marsala, Roberto Piscitello: "A Marsala non ci possono essere piazze di spaccio e territori fuori dal controllo dello Stato" è il commento che affida a Tp24.

 

Il blitz della polizia ad Amabilina from Tp24 on Vimeo.

12,00 -  Elicotteri, cani in azione. Ieri è stata una giornata particolare per il quartiere di Amabilina, a Marsala, per la presenza di molti poliziotti, tant'è che si parlava di arresti, o di qualche fatto grosso accaduto nella zona. In realtà si è trattato di una massiccia operazione di controllo da parte della polizia, con diverse perquisizioni nelle abitazioni di pregiudicati. Sono state trovate armi e droga.

E tutto nasce dopo le segnalazioni che abbiamo raccolto su Tp24 da parte di molti cittadini, esasperati per la criminalità diffusa nel quartiere, e per il traffico di droga, con lo spaccio che avviene anche alla luce del sole.

Il blitz a sorpresa degli agenti della Squadra Mobile della Questura di Trapani e del Commissariato di Marsala ha riguardato alcuni palazzi.  Decine le case e i box perquisiti alla ricerca di stupefacenti e armi.

L'operazione è stata coordinata dal procuratore "reggente" di Marsala Roberto Piscitello.

A supporto delle operazioni, i Reparti Prevenzione Crimine della Sicilia Occidentale e della Campania, oltre al personale del Reparto Mobile di Palermo ed alle unità cinofile. Per un controllo della zona dall'alto, anche un elicottero del Reparto Volo di Palermo, che ha garantito la sicurezza degli operatori impegnati nelle delicate operazioni di perquisizione.

Al termine delle attività sono stati sequestrati 370 grammi di cocaina, più di due chilogrammi di marijuana, due pistole e numerose munizioni di vario calibro.

Trovati anche monitor collegati a videocamere per controllare eventuali ingressi delle forze dell'ordine sia all'interno che all'esterno di uno stabile.

 



Cronaca | 2024-05-22 11:55:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Trapani, vinti 12.500 euro al Lotto

Sicilia a segno con il Lotto. Nell’estrazione di martedì 21 maggio doppio premio anche in Sicilia, dove un fortunato giocatore di Trapani si porta a casa 12.500 euro, mentre un altro di Terrasini, in provincia di Palermo, vince 7.125...

Native | 2024-05-21 15:48:00
https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Estate, arte e distillati agli Opifici Culturali Bianchi

Al via la stagione estiva e la Distilleria Bianchi, sul lungomare di Marsala, non si fa cogliere impreparata. Dopo il restauro dei Silos, che sono stati riconvertiti, mediante una ristrutturazione edilizia in spazi ricettivi, per ospitare turisti e...